Model on travel: perché ho scelto questo titolo?

Ciao ragazzi,

Sono Elisa Ravasio, una fotomodella e influencer di Bergamo.

Ho 21 anni e due grandi passioni: la prima, la moda!

Ho iniziato il mio percorso a 17 anni, per puro caso, e ora grazie a questo mio secondo lavoro e soprattutto passione ho la possibilità di vedere città, panorami e luoghi bellissimi, di essere immortalata con degli scatti sempre diversi e di conoscere persone nuove.

L’altra mia grande passione è viaggiare: non ho freni su questo, appena posso prendo un aereo o la macchina e parto; già tramite le foto (come potete vedere nel mio profilo Instagram https://www.instagram.com/eli.ravasio_rapcat ) ho una grande occasione di andare in nuovi posti, mentre durante le vacanze o i week end liberi, scelgo sempre nuove mete, in Europa soprattutto.

Nutro anche un grande amore per le terme e i ristoranti, mi piace mangiare e rilassarmi!

Nel mio blog troverete davvero di tutto, spero di non annoiarvi!

Io sono pronta per un nuovo viaggio, venite con me?

27654815_2469357839872123_3131980388920176527_n

Featured post

Elisa Ravasio, model on travel (English)

Hi guys,

I am a model, influencer and especially traveller from Bergamo, Italy.

I started as a model when I was 17, now I am 21.

I love being a model: being photographed, participating to many shootings, walking on catwalks in Milan or abroad and taking part at fashion competitions.

I have also played a role in the film “” of the film director Roger Fratter.

Mery Rubbens- the movie

An other big passion for me is travelling: I love being on holidays and making it at top, with spas, good food and visiting all that I think should be visited.

I am a very curios person, the world is so huge and I want to discover all: do you come with me? ❤

“Dreams are made to be followed” is my motto.

Continua a leggere “Elisa Ravasio, model on travel (English)”

Featured post

Beato Te: la pizzeria gourmet e social di Milano

Ciao ragazzi,

Chi mi conosce bene, sa che non sono una di pizze, anzi, da asporto sono anni che non la mangio…

Il problema? Calorie, gonfiore, troppo sale, poco farcita, bruciata, molliccia, lievitata male…..

Tutto questo al Beato te non succede o, meglio, le calorie ci sono, ma scegliendo prodotti freschi, senza additivi, conservanti, zuccheri aggiunti e facendo lievitare la pizza in modo corretto, lo stomaco sta decisamente meglio e il gusto è top.

46079702_2748859938588577_906933003689656320_n.jpg

Per iniziare, non ha solo pizze: ha anche hamburger, taglieri di salumi e gnocco fritto (qui sotto) e la piastrella di mare con gamberi e salmone (qui sopra).

46091099_2748859998588571_3655120806456852480_n.jpg

Ha 13 impasti diversi, dal pistacchio alla soia alla quinoa alla canapa ed è attento ad ogni allergia e intolleranze….le mie pizze preferite son qui di seguito, la prima è la “Che fica”:

46081771_2748859868588584_6443655227059994624_n.jpg

L’impasto l’ho scelto normale e come farcitura comprende la rucola, culatello, fichi, noci e burrata affumicata.

45965113_2748859815255256_4530454756497293312_n.jpg

Adoto anche la crocchettosa: crocchette di patate, pancetta, straccetti di burrata e gorgonzola!

Infine, la zibellona: culatello, pomodori secchi, burrata e fili di peperoncino….provate!

Infine, la pizza con la salsiccia, rucola, burrata e mozzarella di bufala…..

46075082_2748860111921893_8117740789351579648_n.jpg

 

 

Ezio Gritti: il fascino a Bergamo centro

Buongiorno,

oggi vi parlo di un ristorante stellato in centro a Bergamo: il ristorante “Ezio Gritti”.

Qui lo chef, dopo anni di esperienza, ha aperto il suo locale con vista su Bergamo centro e terrazza panoramica e un menu in chiave moderna, ma con ingredienti semplici e di qualità.

Iniziamo dagli antipasti: il polpo cotto con cavolfiori e patate……

45842064_2747286465412591_5503408507107409920_n.jpg….o l’entrée, una crema di formaggio e uovo!

45879617_2747286295412608_1897414679043506176_n.jpg

Passiamo poi ai primi: ho apprezzato molto i tagliolini viola alle nocciole e vongole:

46074003_2747286608745910_5757673762191310848_n.jpg

Io ho preso poi i gamberi scottati al pepe:

45867191_2747286352079269_6572543480466243584_n.jpg

e la crema di zucca autunnale con l’astice, il piatto che ho amato davvero di più!

45816353_2747286182079286_5929812422167625728_n.jpg

Per concludere, al posto del dessert, per il mio accompagnatore il tagliere di formaggi bergamaschi selezionati:

45800809_2747286562079248_7358861686381477888_n.jpg

Mentre per me, il dolce al pistacchio con una crema delicata e gustosa, ve lo consiglio!

45784924_2747286512079253_6396760205731823616_n.jpg

A presto!

 

Cena giapponese? Nishiki a Milano

Ciao ragazzi,

il Giappone è uno dei Paesi che mi piacerebbe da matti visitare, sia per i posti bellissimi che offre, la tecnologia, gli onsen, il Monte Fuji, ma soprattutto per la loro cucina, così diversa dalla nostra e così buona e varia.

A Milano, sono tanti i ristoranti che danno un assaggio concreto del Paese del Sol Levante, uno di questi si trova in Corso Lodi e si chiama Nishiki.

45203245_2736571726484065_5045973041016733696_n.jpg

Vi giuro che il menu è talmente ampio che io e i miei amici non sapevamo cosa prendere, così abbiamo preso un po’ di tutto…dal astice qui sopra, al tris di tartare con mango e gamberi o tonno:

45111372_2736571446484093_5018407863601594368_n.jpg

Non potevano mancare gli uramaki, noi li abbiamo presi all’anguilla! E i classici salmone e avocado:

45145534_2736571413150763_3779662033268506624_n.jpg

Non mancano anche le specialità non puramente di sushi, come i gamberi scottati e le cappesante, i fritti, i crudi di pesce, …….Io, personalmente, vado matta per tutto:

45208118_2736571849817386_5948377237915959296_n

Per finire, ho scelto un dessert ripieno di crema al pistacchio e ricoperto di salsa al lampone….Enjoy it!

45009513_2736571563150748_9106920849096572928_n.jpg

Capri o Mozzo? “La Caprese”

Buongiorno a tutti,

oggi vi voglio parlare di un altro ristorante stellato e dalla location particolare: “La Caprese” di Mozzo (BG).

Lo chef Bruno Federico, originario di Capri, ha ricavato in una villetta con giardino nella calma sotto le colline di Mozzo il suo bellissimo ristorante, dove il pesce è sempre fresco e l’accoglienza è sempre calorosa.

Chi mi conosce, sa che vivrei solo di pesce, infatti qui ho proprio avuto la possibilità al 100% di gustarmi degli ottimi piatti ittici di qualità.

Partiamo subito dal gran crudo di pesce, con gamberi di Mazzara, scampi, carpaccio e acciughe sotto sale:

47038492_2765018260306078_5286362420703395840_n.jpg

Passiamo, poi, al tris di tartare fresche: tonno, pesce spada e scampi, una goduria!

47294957_2765018300306074_1402744062699634688_n.jpg

Per chi è amante dei primi e della pasta abbinata al pesce, qui c’è l’imbarazzo della scelta: il mio ragazzo, per esempio, ha scelto i paccheri di mare ai gamberi:

47111758_2765018383639399_4448969382827130880_n.jpg

Infine, non è una vera cena di pesce se manca una delle regine dei molluschi, l’ostrica…qui ci sono tantissime qualità, potete optare per quella che preferite in base ai vostri gusti:

47081232_2765018323639405_9088285497100337152_n.jpg

Buon appetito!

Roof Garden Restaurant: una terrazza sotto Città Alta

Ciao ragazzi,

oggi vi parlo di un ristorante nella mia Bergamo, il Roof Garden Restaurant.

Su una terrazza panoramica sotto le mura di Città Alta, in cima all’Hotel Excelsior San Marco, si trova questa bellissima location dove è possibile gustare piatti elaborati circondati da un panorama stupendo.

46491703_2753767788097792_5117756070680330240_n.jpg

Partendo dagli antipasti, qui sopra trovate il “Policromo Vegano”: un orto di funghi, verdure e salse, piatto perfetto anche per vegetariani e vegani.

Qui sotto trovate il Margottino allo Strachitunt e tartufo nero bergamasco, un elogio alla nostra tradizione culinaria, ma rivisitato e con una presentazione moderna :

46409263_2753767944764443_7442083523919347712_n.jpg

Come primo, ho scelto i ravioli fatti a mano con tartufo:

46395275_2753768038097767_1158292833656897536_n.jpg

Infine, come dolce ho scelto la palla di cioccolato e caramello, una vera bomba di gusto:

46488135_2753767898097781_7193554201954222080_n.jpg

…..e un dessert ai frutti di bosco, non vi resta che provare anche voi!

46436795_2753768014764436_5269273914063716352_n.jpg

Ristorante “Il saraceno”: il mare portato nella bassa bergamasca

Ciao ragazzi,

Nuovo articolo per non “annoiarvi” sempre con le terme o le piscine!

Oggi si mangia….in un ristorante stellato e davvero al top, nella bassa bergamasca: “Il Saraceno” dello chef Michelin Roberto Proto.

E’ un luogo davvero particolare, con un’atmosfera romantica dove le specialità sono a base di pesce, nonostante siamo nel cuore della campagna lombarda.

Ebbene si, al bando polenta e casoncelli, qui si mangia un’ottima cruditè di pesce fresco, abbattuto e digeribilissimo…..la foto parla da sola:

42427602_2705572506250654_7248604352565215232_n.jpg

Come entrée dello chef, abbiamo ricevuto dei piccoli hamburger delicati e altre delizie simili, per spezzare la fame prima di passare alla cena completa:

42432865_2705572669583971_856982611346587648_n.jpg

Come antipasto, ho scelto “il gambero si fa in quattro”, uno dei piatti migliori dello chef:

42294080_2705572299584008_7061485641229402112_n.jpg

Siamo, poi, passati ai primi: i ravioli di pesce….

42332475_2705571492917422_8559830431782928384_n.jpg

….e le penne ai gamberi e sfumature di pistacchio!

42297465_2705571429584095_1241916134672826368_n.jpg

Per finire, come dessert ho preso l’alveare al caramello e gelato alla nocciola e noce di Pecan, un capolavoro sia nel gusto che nella lavorazione:

42289009_2705571522917419_8308630632297136128_n.jpg

Vi consiglio anche come dolce il gelato alla vaniglia con frutti di bosco e decorazioni alla meringa:

42301832_2705571566250748_7742174435079094272_n.jpg

Ultima chicca della serata, la piccola pasticceria….bon appetit!

42280872_2705571622917409_2458682074731642880_n.jpg

LA TANA DELL’ORSO: benessere a Ponte di Legno

Ciao ragazzi,

oggi vi voglio parlare di un altro posto stupendo dove sono stata con la mia migliore amica: la Tana dell’orso.

Ai piedi del Tonale, precisamente a Ponte di Legno, è una spa accogliente e molto caratteristica; qui si trova, per esempio, la sauna a igloo, caldissima e nel cuore del giardino esterno, dove potersi riscaldare e sciogliere tutte le tensioni.

41958060_2701618183312753_4802865355053596672_n

A destra dell’igloo, ci sono due botti piene di acqua bollente, piacevolissime, perfette per una giornata invernale e fredda: qui siamo state dentro mezz’ora!

42122203_2701618439979394_8525523607412015104_n.jpg

C’è anche una zona dove camminare nel giardino, incappucciati nell’accappatoio, post sauna per riprendere un po’ fiato e bilanciare la temperatura; ha anche un pontile, dove io ne ho approfittato per fare una foto.

42092158_2701618403312731_8976414105984303104_n

Ma non è finita qui: c’è anche un’altra sauna, più leggera di quella dentro l’igloo, e una vasca idromassaggio.

41990479_2701618686646036_8581903943754317824_n.jpg

Ho avuto la fortuna che, nonostante fossi andata a fine autunno e facesse un po’ freddo, c’era un po’ di sole a riscaldarmi, oltre al tepore dell’acqua calda!

42090046_2701618563312715_2356439137004814336_n

Infine, all’interno potete trovare bagno turco, piscina interna riscaldata con idromassaggi, cascate cervicali e un pulsante per attivare un effetto controcorrente dell’acqua (che fa molto bene alla circolazione) e infine sauna e panca riscaldata.

Parola d’ordine? Benessere!

41788467_2701618139979424_1270975058763841536_n

BOSCOLO HOTEL: architettura di lusso dietro il Duomo di Milano

Ciao ragazzi,

oggi sono stata alla spa del Boscolo, precisamente nel hotel 5 stelle Palazzo Matteotti di Milano, proprio dietro il Duomo.

E’ presente in molte classifiche a livello mondiale, oltre che per la gentilezza e cura del personale, anche per il suo designe l’architettura interna, davvero insolita: sembrano tante bolle blu!

48357099_2775780305896540_7903381123386834944_n.jpg

A me, sembrava come di essere in una navicella spaziale, mi è piaciuta davvero tantissimo!

48088897_2775780429229861_7954019423461834752_n.jpg

Ha anche un’area relax dove sgranocchiare qualcosa e bere una tisana calda, poi ha una sauna e un bagno turco; sotto le bolle, c’è una piscina con idromassaggi dove potersi immergere e rilassare.

48085559_2775780462563191_5294905857979449344_n.jpg

Ho anche fatto un trattamento benessere: ho scelto il massaggio aromaterapico, con impacchi caldi, olio e tanta delicatezza, davvero bravi: non per fare l’esibizionista, ma…..zero ritenzione sulle cosce!

48375462_2775780549229849_2499270516406222848_n.jpg

QC TERME: Torino, romanticismo in pieno centro

Ciao,

Rieccomi in un’altra città, la bellissima Torino!

E, come ormai sapete, io adoro le terme: son venuta qui spesso perché ho degli amici qui e come città ha davvero il suo fascino, tra la Mole, la Superga e i vari monumenti, mentre stavolta ho deciso di venirci solo per una cosa: RELAX!

Son venuta in primavera e consiglio a tutti di venire in questa stagione: volete mettere stare sotto i raggi solari tiepidi, circondati dal verde e da fiori profumati?

34103329_2559173020890604_7015343003682209792_n.jpg

La parte che mi è piaciuta di più è appunto l’esterno, non c’è nulla di più bello di godersi le terme all’aperto; anche l’interno ha il suo fascino: la stanza relax con le amache sospese, per esempio, è davvero bellissima e ottima per riposarsi un attimo e liberarsi dallo stress.

33964501_2559173067557266_4307068641234386944_n.jpg

Anche qui, come in tutti i Qc Terme, la sera è compreso l’aperitivo a buffet: se vi capita di essere a Torino, fate una scappata, non ve ne pentirete!

34066828_2559172967557276_1264705089411481600_n.jpg

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: